Scetate

Scetate

(F. Russo-Costa) • 1887 Scetate è considerata la migliore canzone di Ferdinando Russo, abile nel trattare con raffinatezza l’abusato tema dell’innamorato sospirante sotto il balcone della sua amata. Esemplificativi, in questo senso, i versi che più degli altri fanno ricordare Scetate: “è nu ricamo ‘sta mandulinata…/ scetate bella mia, nun cchiù durmí!” Per la melodia composta…
Menu