'a risa

‘A risa, la canzone dei primati

‘A risa è una canzone comica che vanta serissimi primati.  La conferma arriva ripercorrendo la sua intrigante storia, che ha inizio nel lontanissimo 1895. È quello, infatti, l’anno in cui Berardo Cantalamessa la compose, dando seguito ad un’illuminazione improvvisa. ‘A RISA, LA PRIMA COVER NAPOLETANA Cosa ispirò il cantante è spiegato in un episodio riportato…
Tiempo antico

Tiempo antico, la Fondazione Bideri celebra Enrico Caruso

Celebrare il centenario della sua scomparsa riproponendo Tiempo antico, una delle tre canzoni napoletane scritte, e interpretate, da Enrico Caruso. Basterebbe questo per rendere meritevole l’iniziativa promossa dalla Fondazione Bideri. In realtà, però, l’attivissima associazione ha fatto di più, molto di più. Infatti, ha rilanciato il brano realizzando un emozionante duetto tra il grande tenore…
le canzoni classiche napoletane 2021

Le canzoni classiche napoletane del 2021

Quali sono le migliori reinterpretazioni di canzoni classiche napoletane del 2021? Diciamolo subito: il secondo degli anni ’20 ce ne ha regalate tante davvero apprezzabili. A stimolarne la produzione hanno sicuramente contribuito alcuni anniversari, in primis il centenario della morte di Enrico Caruso. Molti brani, però, hanno trovato una nuova veste sonora grazie all’interesse spontaneo…
Napoli è Mia

Napoli è Mia: le canzoni di Gragnaniello per Mia Martini

Napoli è Mia è un disco, certo, ma è soprattutto un atto d’amore per Mia Martini. L’ha voluto (e realizzato) Peppe Ponti, che di Mimì fu amico e collaboratore, nonché testimone privilegiato della sua intensa frequentazione. napoletana agli inizi degli anni ’90. Napoli è Mia parte proprio da lì. Mia Martini a Napoli nell’estate del…
Roberto Bracco

Roberto Bracco, una canzone a 160 anni dalla nascita

Roberto Bracco fu uno dei più importanti drammaturghi italiani di inizio ‘900, ma anche un raffinato autore di canzoni napoletane. Ce lo ricorda la Fondazione Bideri, riproponendo uno dei suoi brani più famosi. A 160 anni dalla nascita, infatti, l’attiva onlus napoletana ha pubblicato una nuova versione di Comme te voglio amà. Francesca Fariello nel…
Le canzoni napoletane degli Alunni del Sole

Le canzoni napoletane degli Alunni del Sole: Continuando verso Napoli

Continuando verso Napoli è un cd doppio con un grande merito: contiene le canzoni napoletane degli Alunni del Sole. L’ha prodotto Peppe Ponti per l’etichetta Suoni del sud recuperando un’importante memoria, che per molti suona come una novità. Sì, perché vengono alle mente soprattutto brani in italiano, quando si pensa alla band del compianto Paolo…
Canzoni napoletane 2021

Canzoni napoletane 2021 da scoprire

Di buone canzoni napoletane nel 2021 ce ne saranno tanto, questo almeno fa presupporre la qualità delle prime pubblicazioni dell’anno. Procedendo da metà aprile a gennaio, infatti, già sono tre le produzioni da segnalare. C’è una raffinata rilettura di Pino Daniele, ci sono due brani inediti di una band ormai storica. Infine, c’è un divertente…
PARLAMENTO DELLA CANZONE

Parlamento della Canzone, Peppino di Capri deputato…

Ve lo immaginate un Parlamento della Canzone in cui siedono artisti eletti in partiti musicali che rappresentano generi musicali? Nei libri di storia non ve n’è (ovviamente) traccia, ma delle elezioni canore si sono realmente svolte. Con ottimi risultati per la canzone napoletana, votata su tutto il territorio nazionale. Stiamo parlando di un divertente sondaggio…
Salvatore di Giacomo le canzoni ritrovate

Salvatore di Giacomo, le canzoni ritrovate

“Salvatore di Giacomo, le canzoni ritrovate” è il titolo di una significativa operazione di recupero della memoria musicale napoletana. Si tratta di un progetto della Fondazione Bideri e del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento. che ha preso la forma di un cd e di un album di spartiti. Al centro dell’iniziativa ci sono 18 brani…
cantanti napoletani giovani

Cantanti napoletani giovani, la tradizione che si rinnova

I cantanti napoletani giovani che riscoprono la canzone classica partenopea sono sempre di più. Un interesse che sembrava spegnersi, quello delle nuove generazioni, è invece quanto mai vivo. L’ambito in cui si manifesta chiaramente è quello dei social, dove spesso prende la forma di un video autoprodotto. Basta dunque rimbalzare tra Facebook e You Tube…
Menu