la radio per l'Italia

La Radio per l’Italia

folder_openCuriosità
Per la prima volta in assoluto nella storia del nostro paese, tutte le radio italiane, nazionali e locali, si uniranno per un’iniziativa di diffusione comune senza precedenti: LA RADIO PER L’ITALIA. La radio in questi giorni è più che mai uno strumento di compagnia e di conforto, la cui voce si farà sentire a frequenze…
Leggi tutto
sirena digitale

Sirena Digitale, Partenope canta Malafemmena in 3D

folder_openCuriosità
turned_in_not, , ,
“La Sirena Digitale ? Wow!” Torna comoda l’esclamazione più amata dai millenial per sintetizzare l’impatto spettacolare di un’installazione realizzata al Museo archeologico di Napoli. Si tratta di un ologramma interattivo che evoca Partenope e le fa cantare due superclassici, Malafemmena e Reginella. Serena Digitale lascia stupiti, dunque, ma non è solo un’installazione: è un progetto…
Leggi tutto
NERO A METà

Nero a metà, una ristampa speciale dello storico album

folder_openCuriosità
turned_in_not, , , ,
Nero a metà compie 40 anni e la Pino Daniele Trust Onlus celebra le sue canzoni con un album speciale. Dal 27 novembre, infatti, saranno disponibili due edizioni limitate e numerate dello storico disco. Si tratta della ristampa del volume uscito nel marzo del 1980. e di un bonus disc che farà la gioia dei…
Leggi tutto
Mostra fotografica e sonora della canzone

Mostra fotografica e sonora della Canzone Napoletana

folder_openCuriosità
turned_in_not,
La Mostra fotografica e sonora della Canzone Napoletana è un’esposizione di scatti d’epoca e canzoni napoletane visitabile via Skype. In estrema sintesi, è questa l’ultima iniziativa promossa dall’associazione Napulitanata nella sua sede di piazza Museo, 10 a Napoli. In realtà, però, è ben altro: è una prova di resilienza culturale nel segno della canzone classica…
Leggi tutto
Dischi illustrati da Guido Crepax

Guido Crepax, le copertine creative di dischi napoletani

Guido Crepax ha avuto un rapporto con la musica napoletana da inserire in un contesto artistico dalle radici antiche. A ripercorrere la storia della canzone napoletana, infatti, una delle chiavi interpretative più interessanti è rappresentata dall’iconografia. D’altronde, che belle illustrazioni di accompagnamento potessero favorire la diffusione di un brano era chiaro già ad inizio Ottocento.…
Leggi tutto
Vincenzo Salemme e le canzoni napoletane

Vincenzo Salemme e le canzoni napoletane

folder_openCuriosità
turned_in_not, , , ,
Dire di Vincenzo Salemme e le canzoni napoletane è dire di Sergio Bruni, Gigi D’Alessio e Mario Merola. Sono questi, infatti, i protagonisti dei tre capitoli “musicali”del suo ultimo libro Napoletano? E famme ‘na pizza! Quattordici pagine in cui l’attore, regista e commediografo fa delle considerazioni sulla musica partenopea. A guidarlo sono ricordi di infanzia,…
Leggi tutto
anna magnani e la canzone napoletana

Anna Magnani e la canzone napoletana

Di Anna Magnani e la canzone napoletana si parla poco, spesso per niente, nei testi biografici che la riguardano. Al contrario, nella storia della canzone napoletana ci sono tracce significative della presenza di Anna Magnani. Quattro registrazioni che dimostrano due cose. La prima, che era una cantante vera, oltre che una delle più grandi attrici…
Leggi tutto
Canzoni di Piedigrotta

Le canzoni di Piedigrotta, 10 titoli da riscoprire

Le canzoni di Piedigrotta hanno fatto la storia della musica napoletana come le canzoni di Sanremo quella della musica italiana. Come nel caso del festival rivierasco, però, ci si ricorda soprattutto dei brani che, nel tempo, sono diventati degli evergreen. Eppure, a spulciare gli album pubblicati in occasione della kermesse settembrina, si ritrovano titoli che…
Leggi tutto
cantanti napoletani giovani

Cantanti napoletani giovani, la tradizione che si rinnova

folder_openCanzoni
I cantanti napoletani giovani che riscoprono la canzone classica partenopea sono sempre di più. Un interesse che sembrava spegnersi, quello delle nuove generazioni, è invece quanto mai vivo. L’ambito in cui si manifesta chiaramente è quello dei social, dove spesso prende la forma di un video autoprodotto. Basta dunque rimbalzare tra Facebook e You Tube…
Leggi tutto
Mina a Napoli.

La prima volta di Mina a Napoli

L’amore che lega Mina a Napoli ha una data di inizio precisa: il 29 settembre 1960. Ed un luogo altrettanto preciso: il teatro Mediterraneo. È lì, infatti, che la Tigre di Cremona si esibì per la prima volta in città, per di più interpretando solo canzoni napoletane. L’occasione gli fu fornita da un gruppo di…
Leggi tutto
Menu