Tu ca nun chiagne

Tu ca nun chiagne, la storia di un capolavoro

Libero Bovio ed Ernesto De Curtis composero Tu ca nun chiagne nel 1915, affidandone la pubblicazione alla casa editrice La canzonetta.I versi sono una delle migliori declinazioni di un tema ricorrente nella canzone napoletana: la disperazione di un innamorato deluso da una donna indifferente al suo amore. Bovio traduce questo sentimento in un’invocazione accorata, descrivendo…
Ultime notizie sulla canzone napoletana

Le ultime notizie sulla canzone napoletana

Nuove incisioni, libri tematici e concerti all’estero: le ultime notizie sulla canzone napoletana sono varie e interessanti, testimoniando la costante attenzione della scena musicale (e intellettuale) cittadina per il repertorio in lingua partenopea. E per la figura di Pino Daniele. LE ULTIME NOTIZIE SULLA CANZONE NAPOLETANA: LE NUOVE INCISIONI  Le possibilità della “nuova” canzone napoletana…
Piedigrotta Bideri

Piedigrotta Bideri, il ritorno della festa delle canzoni

Concerti, masterclass sugli strumenti della canzone napoletana e un incontro dedicato a Caruso, Murolo e Bruni: è questo, in sintesi, il programma di Piedigrotta Bideri 2023. Curata dalla Fondazione Bideri, la manifestazione prenderà il via martedì 5 dicembre proponendo sei giorni di eventi dedicati alla grande tradizione della musica partenopea. PIEDIGROTTA BIDERI 2023 Piedigrotta Bideri…
Bonasera Regina

Bonasera Regina, Raiz canta San Gennaro

Dopo l’apprezzato tributo a Sergio Bruni, Raiz è tornato in sala di registrazione per un altro omaggio: stavolta a San Gennaro. Il front-man degli Almamegretta ha inciso “Bonasera Regina”, un brano inserito nell’audioguida del museo che custodisce il tesoro del Patrono di Napoli.Realizzata con il pianista e compositore Antonio Fresa, la canzone mette in musica…
le canzoni rare

Le canzoni rare di Gilda Mignonette

Un disco intitolato “Le canzoni rare” per rivivere il mito di Gilda Mignonette nel settantesimo anniversario della sua scomparsa. L’iniziativa è della Fondazione Bideri che ha pubblicato un album con 14 registrazioni poco note dedicato alla regina degli emigranti. All’anagrafe Griselda Andreatini, la cantante morì l’8 giugno 1953 a bordo del transatlantico Homeland mentre faceva…
Massimo Troisi

Massimo Troisi e le canzoni napoletane

Massimo Troisi ricominciava da tre quando si trattava di canzoni napoletane. Viene facile la battuta ascoltando Renzo Arbore parlare del popolare attore e della sua grande passione per la musica partenopea. Scavando nei nostri archivi, abbiamo ritrovato un’intervista nella quale lo showman foggiano racconta della profonda amicizia che li legava. Massimo amava tre canzoni, in particolare. IL…
PASQUARIELLO

Pasquariello, un travestimento femminile per il lancio di Ninì Tirabusciò

Ninì Tirabusciò sarebbe diventata ugualmente popolare se Gennaro Pasquariello non l’avesse lanciata con un inconsueto travestimento? Domanda legittima a rileggere le recensioni che seguirono le presentazioni in anteprima del brano. L’anno è il 1911 e l’occasione è rappresentata dalle audizioni della Piedigrotta Polyphon in programma in diversi teatri napoletani. UN TRIONFO VERSIONE DRAG QUEEN Si…
Caruso di Lucio Dalla

Caruso di Lucio Dalla, una canzone nata da un naufragio

Caruso di Lucio Dalla è una canzone con un prologo avventuroso, fatto di un’avaria e un’S.O.S. Il cantautore non aveva in mente di comporre quello che sarebbe diventato un capolavoro della musica napoletana e italiana. Voleva semplicemente concedersi una vacanza, ignorava che una serie di eventi gli avrebbero regalato un’ispirazione straordinaria. LA STORIA DI CARUSO…
tango napoletano

Tango napoletano? Carlos Gardel lo inventò nel 1931

Parlare di tango napoletano è improprio, eppure esiste un legame profondo tra Napoli e il pensiero triste che si balla. Un rapporto a dir poco speciale. Come conferma il gran numero tangueri partenopei, centinaia di persone che affollano scuole di ballo e milonghe organizzate ovunque. Riferendosi alla canzone napoletana, poi, questo legame risale addirittura ad…
sirena digitale

Sirena Digitale, Partenope canta Malafemmena in 3D

“La Sirena Digitale ? Wow!” Torna comoda l’esclamazione più amata dai millenial per sintetizzare l’impatto spettacolare di un’installazione realizzata al Museo archeologico di Napoli. Si tratta di un ologramma interattivo che evoca Partenope e le fa cantare due superclassici, Malafemmena e Reginella. Serena Digitale lascia stupiti, dunque, ma non è solo un’installazione: è un progetto…