I‘ te vurrìa vasà

I’ te vurrìa vasà è la canzone che esprime al meglio la raffinata poetica di Vincenzo Russo. Autentico genio della musica napoletana nacque in una famiglia poverissima e analfabeta, ma coltivò ostinatamente la sua passione. Morì giovanissimo stroncato da una malattia.

I’ te vurrìa vasà è considerata una delle espressioni più alte dell’arte popolare. Il brano è il canto lieve e innocente che l’umile calzolaio dedica ad un’ignota ragazza che lui non solo non osa svegliare, ma che non ha nemmeno il coraggio di guardare. L’elenco sterminato degli interpreti di questa canzone è la più palese testimonianza del suo sempreverde successo. Da segnalare le versioni di Peppino di Capri e quella dei Dik Dik. Nel 2018 la cantante Francesca Fariello ha tradotto e interpretato I’ te vurrìa vasà anche in cinese.

TESTO DI I TE VURRÌA VASÀ

Ah! Che bell’aria fresca,
ch’addore ‘e malvarosa.
E tu durmenno staje,
‘ncopp’a sti ffronne ‘e rosa.

‘O sole, a poco a poco,
pe’ stu ciardino sponta,
‘o viento passa e vasa
stu ricciulillo ‘nfronte.

I’ te vurrìa vasà.
I’ te vurría vasá,
ma ‘o core nun mm’ ‘o ddice
‘e te scetá,
‘e te scetá.
I’ mme vurría addurmí.
I’ mme vurría addurmí,
vicino ô sciato tuojo,
n’ora pur’i’,
n’ora pur’i’.

Tu duorme, oje Rosa mia,
e duorme a suonno chino,
mentr’io guardo, ‘ncantato,
stu musso curallino.

E chesti ccarne fresche,
e chesti ttrezze nere,
mme mettono, ‘int’ ‘o core,
mille male penziere.

I’ te vurría vasà.
I’ te vurría vasá,
ma ‘o core nun mm’ ‘o ddice
‘e te scetá,
‘e te scetá.
I’ mme vurría addurmí.
I’ mme vurría addurmí,
vicino ô sciato tuojo,
n’ora pur’i’,
n’ora pur’i’.

Sento stu core tuojo
ca sbatte comm’a ll’onne.
Durmenno, angelo mio,
chisà tu a chi te suonne.

‘A gelusia turmenta
stu core mio malato.
Te suonne a me? Dimméllo.
O pure suonne a n’ato?

I’ te vurrìa vasà.
I’ te vurría vasá,
ma ‘o core nun mm’ ‘o ddice
‘e te scetá,
‘e te scetá.
I’ mme vurría addurmí.
I’ mme vurría addurmí,
vicino ô sciato tuojo,
n’ora pur’i’,
n’ora pur’i’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu