Archivio digitale

Un archivio digitale per la canzone napoletana a Palazzo Reale

Un archivio digitale dedicato alla canzone napoletana di inizio ‘800 nel cuore di Palazzo Reale. In pratica, l’occasione giusta per scoprire le origini della musica partenopea d’autore e, contemporaneamente, visitare una reggia di grande bellezza. Si tratta di un’iniziativa per appassionati, studiosi e turisti promossa dalla Biblioteca Nazionale di Napoli e ospitata nella Sala Leopardi.…
FENESTA VASCIA

Fenesta vascia, un canto d’amore che viene da lontano

Fenesta vascia ‘e padrona crudele, quanta suspire mm’haje fatto jettare! Una strofa di due versi per uno degli incipit più famosi (e belli) della storia della canzone napoletana. Non sappiamo chi fu l’autore di questo distico e degli altri dieci versi che componevano il testo originale di Fenesta vascia. Sappiamo, però, che il suo struggente…
Menu