sponsor della canzone napoletana

I top sponsor della canzone napoletana

Avvisi senza immagini, ma anche inserzioni con raffinate illustrazioni: l’elenco degli sponsor della canzone napoletana è corposo. Basta scorrere le raccolte piedigrottesche di inizio ‘900 per constatare l’enorme mole di inserzionisti che sponsorizzavano l’industria musicale partenopea. Un interesse notevole, molto simile a quello che oggi si riscontra per le vicende del Napoli di Sarri &. D’altronde, se oggi è il calcio, all’epoca erano le canzoni napoletane a raggiungere il grande pubblico.

10 SPONSOR DELLA CANZONE NAPOLETANA

Ecco 10 pubblicità apparse nel cinquantennio 1890 – 1940 sugli album di Piedigrotta. Un esempio di marketing primordiale che interessava tutti i settori economici coinvolgendo grandi imprese e piccoli artigiani.

LE RAFFINATE INSERZIONI DEI MAGAZZINI MELE

sponsor della canzone napoletana
La storia dei Magazzini Mele meriterebbe una trattazione che va ben oltre queste poche righe. Nel libro “Napoli, Belle Epoque” Francesco Barbagallo racconta molto bene le innovazioni imprenditoriali introdotte dai fratelli Mele. Un’azienda che oggi si direbbe “un’eccellenza” e che fu sempre al fianco della migliore musica napoletana. Questa inserzione apparsa nel 1902 sorprende per la modernità dell’impostazione grafica.

TUTTI ALLE TERME DI AGNANO

sponsor della canzone napoletana
La pubblicità delle Terme di Agnano è una costante nei primi decenni del ‘900. Lo stabilimento termale fu tra i top sponsor dell’epoca e tra i primi ad usare immagini fotografiche. Curioso notare come le Terme di Agnano erano considerate fuori città: a “soli venti minuti”.

VICIENZO A MARE, IL RISTORANTE PREFERITO DAI FORESTIERI

sponsor della canzone napoletana
Non potevano certo mancare i ristoratori tra gli sponsor della canzone napoletana. Vicienzo a Mare, ad esempio, si vantava di essere il “solo preferito dai forestieri e da tutti i buongustai napoletani”. Questa pubblicità del 1928 ci svela uno squarcio di Pozzuoli che non c’è più.

IL GUSTO GIAPPONESE DELLA MODA

sponsor della canzone napoletana
Una pubblicità datata 1908 rivela un curioso interesse per il Giappone. Il sushi non c’entrava ancora niente, si trattava piuttosto di articoli vari. Di abbigliamento e non solo. Naturalmente bisognava invogliare allo shopping esotico e per questo si offriva il “cinematografo” gratis.

UN ANGOLO DI PIAZZA GARIBALDI MAI VISTO

sponsor della canzone napoletana
Il settore edilizio era ben rappresentato sulle pagine degli album di Piedigrotta. Questa pagina pubblicata nel 1924 lo conferma. Per l’inserzione della Società anonima per l’incremento Edilizio nel Mezzogiorno e per quella dell’Hotel Terminus. La foto dell’albergo svela un angolo di piazza Garibaldi decisamente più suggestivo di quello attuale.

LA PASSIONE PER I CIBI BIOLOGICI

sponsor della canzone napoletana
Non si direbbe, ma a Napoli c’era una discreta attenzione per un’alimentazione sana e biologica già nel 1902. Questo negozio nei pressi di via dei Mille ne è la riprova. Chissà cosa avevano di speciale i fermenti lattici bulgari…

IL VENTILATORE A SPIRITO

sponsor della canzone napoletana

Gli esperti dicono che bisogna abituarsi ad estate roventi, ma nel 1913 non è che se la passassero meglio. Il ventilatore Draeger lo avevano inventato apposta e con la peculiarità del funzionamento a spirito. Così da essere usato anche senza corrente elettrica.

UNA CIRCUMVESUVIANA D’ALTRI TEMPI

sponsor della canzone napoletana

Anche il sistema dei trasporti concorreva a sostenere la canzone napoletana. Numerose le inserzioni che pubblicizzavano le corse delle funicolari vomeresi e della Ferrovia Cumana. Questa della Circumvesuviana, con i suoi 100 treni giornalieri, evidenzia un’efficienza che non è dei giorni nostri.

MUOVERSI IN CARROZZA

sponsor della canzone napoletana

Fosse attivo oggi, dovrebbe vedersela con le nuove modalità di noleggio auto senza conducente. La società di Duilio Jovele, però, era in funzione nel 1908 e, per di più, noleggiava carrozze. Promettendo massima eleganza e un servizio con “cerchioni di gomma alle ruote”.

LA RINASCENTE NAPOLETANA

sponsor della canzone napoletana

Chiudiamo questa carrellata dedicata agli sponsor della canzone napoletana con un’inserzione che sembra un manifesto turistico ideato oggi. In realtà è una pubblicità Rinascente del 1929, ma il contenuto è ancora attuale. Venite a Napoli per le grazie della natura, i monumenti d’arte e le canzoni. Vi sembra un’esagerazione?

P.S. Di pubblicità d’epoca ne abbiamo selezionate solo dieci, ma l’elenco degli sponsor della canzone napoletana è sterminato. A titolo indicativo, date un’occhiate a queste altre pubblicità. Partendo da quella dei Magazzini Miccio, altro super sponsor.

Magazzini Miccio 1898
Magazzini Miccio – 1898

Kaliderma - 1934
Kaliderma – 1934

Acqua di Napoli - 1910
Acqua di Napoli – 1910

Del Gaizo Santarsiero - 1931
Del Gaizo Santarsiero – 1931

Froio - 1927
Froio – 1927

Birreria Bavaria - 1915
Birreria Bavaria – 1915

Gambrinus - 1905
Gambrinus – 1905

Sviluppo Gas - 1938
Sviluppo Gas – 1938

Biciclette Partenope - 1910
Biciclette Partenope – 1910

Radio Napoli

, , , , , , ,
Articolo precedente
Le Lacreme napulitane di Christian De Sica
Articolo successivo
Rosso Napoletano, le Quattro Giornate di Serena Autieri

Post correlati

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu